Composizione del CDA

Il Convitto è amministrato da un Consiglio di amministrazione composto da:

a) dal Rettore, presidente;

b) da due delegati, l’uno dal consiglio provinciale e l’altro dal consiglio comunale del luogo dove ha sede il convitto, scelti dai consigli medesimi anche fuori del loro seno;

c) da due persone nominate dal Ministro della pubblica istruzione, una delle quali fra il personale direttivo e docente delle scuole medie frequentate dai convittori;

d) da un funzionario dell’amministrazione finanziaria, designato dal direttore dell’ufficio corrispondente alle soppresse intendenze di finanza;

Il consiglio di amministrazione del convitto è nominato con Decreto del Ministro della pubblica istruzione; esso dura in carica tre anni e può essere confermato.

Quanto alle funzioni, il CDA:

– approva il bilancio di previsione e il consuntivo e cura a che tutte le spese siano fatte nei limiti del bilancio stesso

– approva l’importo delle rette e di ogni altra contribuzione

– delibera sui contratti e le convenzioni

– cura la conservazione e l’incremento del patrimonio

– vigila sul personale e sul funzionamento dell’istituzione

– autorizza il rettore a stare in giudizio

Attualmente il CDA del Convitto di Salerno è in corso di rinnovo.

Composizione CDA

FileAtto/DocumentoDimensioneData attoDownload
CONSIGLIO-DI-AMMINISTRAZIONE-D... 46.45 KB23-12-2020 DownloadAnteprima