Scuola dell’infanzia

Referente scuola dell’Infanzia:

Ins. Filomena Caprara

 

La scuola dell’infanzia ha 2 sezioni ed è un ambiente intenzionalmente organizzato per consentire ai bambini il conseguimento di traguardi significativi, in ordine allo sviluppo dell’identità, dell’autonomia, della competenza, della cittadinanza. La nostra scuola accoglie i bambini rispettandone l’individualità e formulando proposte educative rispondenti ai loro bisogni formativi ed interessi. La diversità è considerata occasione di arricchimento per la comunità scolastica. La specificità della scuola dell’infanzia consente ai bambini di superare il distacco dalla famiglia per inserirsi gradualmente nel contesto sociale. Gli aspetti organizzativi si connettono strettamente con quelli educativi e didattici e la collaborazione con le famiglie è un elemento indispensabile per la buona riuscita del progetto educativo.

Sulla base delle Indicazioni Nazionali per il curricolo, le insegnanti sviluppano una progettazione educativo-didattica articolata in percorsi che vedono il bambino protagonista di esperienze che spaziano nei diversi campi.

Numerosi sono i progetti curricolari attivati:

  • progetto d’informatica (Nel magico mondo di Chip),
  • progetto di globalismo affettivo (metodo plurisensoriale di prescrittura e prelettura)
  • progetto di Educazione civica (Gocciolina va in città)

L’Orario della scuola dell’Infanzia prevede 40 ore settimanali articolate su cinque giorni (dal lunedì al venerdì) con ingresso alle ore 8:30 (flessibilità fino alle ore 9:30) e uscita alle ore 16:30.

I pasti sono preparati dai 3 cuochi nelle Cucine del Convitto come pure le merende di metà mattina e metà pomeriggio. Il servizio è subordinato all’acquisto di un ticket giornaliero di € 4.